nei dintorni della struttura

Attrazioni Salentine

GUIDA PER LE VOSTRE VACANZE NEL SALENTO

La punta dello Stivale, nel sud della Puglia: è questo il Salento.

 

Il Salento è diventato una meta alla moda nella pianificazione delle vacanze, nel periodo estivo, per molti italiani e non. D’altronde i motivi per scegliere di passare una vacanza in Salento non mancano: parliamo di una località che per il suo mare cristallino, viene paragonata alle Maldive. Ma tra i motivi per cui scegliere di trascorrere le vacanze nel salento troviamo anche il cibo, la cultura, la storia, l’ospitalità, la sua lingua filo-ellenistica, il barocco delle sue opere d’arte religiosa e non.

 

Non solo mare: Lecce

Per chi sceglie di arrivare in treno, per le vacanze in Salento, Lecce è il capolinea più a sud della Puglia ed un ottimo punto di partenza per visitare il Salento. Lecce è una cittadina dall’imprinting originale, dove il barocco delle sue architetture si fonde con la storia del centro storico, con i profumi dei piatti tipici e con l’accoglienza della sua gente.

Da lì, per muoversi nel Salento, non vi resta che provare l’ebrezza dei trenini a bassa velocità che, in attesa di arrivare alle vostre tanto desiderate sdraiette sul mare, vi catapulteranno in un’atmosfera di altri tempi.

Mentre per chi sceglie di venire in aereo, l’aeroporto si trova ad un’oretta di strada da Lecce, non proprio comodissimo ma ne vale assolutamente la pena.

 

Le Spiagge più belle per le vostre vacanze nel Salento

Non è un caso se il Salento viene paragonato alle Maldive: qui troverete tra le più belle spiagge d’Italia! Quindi, l’aspetto balneare delle vostre vacanze nel Salento, di sicuro non vi riserverà alcuna delusione. Non c’è che l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le spiagge: potete scegliere tra le acque termali della spiaggia di S. Cesarea Terme o il relax sulle spiagge di Porto Selvaggio, una riserva naturale mozzafiato; oppure potete immergervi nel punto esatto in cui il mar Ionio incontra il mar Adriatico, a Santa Maria di Leuca, una ridente cittadina piene di ville e locali trandy, sita nel punto più estremo del tacco. Ma se volete andare nel tratto di mare che più di tutti viene paragonato alle Maldive, non vi resta che andare sulle spiagge della Marina di Pescoluse. Qui troverete dune di sabbia bianca e acque limpide, cristalline e poco profonde. L’ideale per le famiglie. 

 

Gallipoli, Otranto, Castro

Sulla costa orientale del Salento, sullo Ionio, sorge Gallipoli,  una località balneare molto particolare che è divisa in due parti: il centro storico situato su un’isoletta si collega alla più moderna cittadina attraverso un ponte. Il centro storico, i lidi attrezzati lungo il lungo litorale sabbioso e le architetture barocche sono solo alcune delle caratteristiche che rendono Gallipoli una meta irresistibile durante le vostre vacanze nel Salento. Gallipoli è anche nota per la Movida notturna: vanta infatti numerosi lidi e discoteche che animano la vita notturna ed è quindi, spesso, preferita da un target di turisti giovani.

Sulla costa occidentale del Salento, sull’Adriatico, invece, sorgono Otranto e Castro.

Otranto con i suoi edifici bianchi, la città fortificata, le viuzze e il castello.  Con il suo bellissimo lungo mare panoramico e le spiagge insolite su quel tratto di litorale. Con il suo laghetto di bauxite, il lago rosso. Ricorda molto la Grecia e, difatti, non dista tantissimo dai borghi della “grecìa salentina”, dei paesini dove ancora si parla e si insegna la lingua greca.

Più a Sud invece incontriamo Castro. Qui non ci sono spiagge ma scogliere, alte e poco balneabili ma è una chicca da non perdere durante le vostre vacanze nel Salento. Anche qui si possono ammirare le fortificazioni della cittadina, segno che (come anche per tutti gli altri paesini del Salento) è stata mira delle invasioni turche, nei secoli lontani. Tutto ciò, insieme ad altre spettacolari testimonianze storiche, è visibile nella parte alta della cittadine. Mentre nella parte bassa, troviamo il porto antico e tante, tantissime grotte visitabili a piedi o in barca.

 

Enogastronomia e Musica

Durante le vostre vacanze nel Salento, non potete esimervi dall’assaggiare quelli che sono i prodotti tipici di questa terra, al naturale o elaborati in squisiti piatti. Dalla zuppa di pesce gallipolina alla “scapece”, dalle “pittule” alla “massa cu li ciciri”; i piatti della tradizione salentina sapranno accontentare tutti i gusti, con la loro genuinità e con il loro gusto.

E per accompagnare questi pasti, il territorio offre due vini doc, il salice salentino e il primitivo di manduria, due vini rossi dal gusto corposo  e dal grado alcolico non indifferente. (leggi alla scoperta del buon vino)

A proposito di tradizioni, non possiamo esimerci dal parlare della pizzica, la musica tradizionale del Salento. Risulta difficile racchiudere in poche parole le origini e il significato di questa musica e del ballo che la accompagna: la taranta. Esse hanno subito negli ultimi anni un revival di promozione turistica: uno degli appuntamenti più importanti con la pizzica e la tarante è la famosissima “Notte della Taranta”, un concertone che si svolge nella seconda metà del mese di Agosto.

 

 

©2019 Hotel La Collinetta - Antica Liama S.r.l. - Via Scalelle, 56 73040 Morciano di Leuca (Torre Vado) P.I.: 04491450757
hotel@collinetta.it - Tel. +39.0833.712180 - Mobile:+39.338.4407019

Designed By Innovamind

Search

Chiama l'hotel La Collinetta di Torre Vado
Contatta l'hotel La Collinetta di Torre Vado
Chiedi informazioni dirette all'hotel La Collinetta di Torre Vado