nei dintorni della struttura

Attrazioni Salentine

Tradizioni Gastronomiche: i dolci salentini

In questo lembo di terra, estremo del tacco d’Italia, così ricca di tradizioni e di culture antiche, non basta una classifica di 6 piatti tipici che bisogna assolutamente assaggiare durante la vacanza in Salento. Non basta, in quanto i prodotti e le ricette che caratterizzano questi luoghi sono tantissime.

Oggi puntiamo i riflettori sui dolci salentini - alcuni più conosciuti, altri meno – più buoni della tradizione gastronomica Salentina.

Il pasticciotto leccese

Si tratta di uno scrigno di pasta frolla che racchiude al suo interno un cuore di crema pasticcera. Molto famoso, anche nella versione Obama dove la crema viene sostituita da una farcitura al cioccolato. Vanta origini molto antiche e ha raggiunto il successo in poco tempo: tutti, tra chi ci vive e chi ci viene in vacanza nel Salento, hanno assaggiato almeno una volta il pasticciotto leccese

(per approfondire e per la ricetta, clicca qui)

Le zeppole di S. Giuseppe

Nate come piatto tipico della tradizione del giorno della festa del papà (e quindi di S.Giuseppe), le zeppole sono dei dolci di pasta chou – fritta o al forno – decorati e valorizzati da una doppia crema: classica e al cioccolato. In realtà, la tradizione – al posto della crema al cioccolato – vedeva le amarene. Ma nel tempo, questa ricetta ha visto tante varianti e variazioni, tutte buonissime e da assaggiare.

La cupeta

Si tratta di una variante del torrone, fatta da caramello e mandorle tostate. La ricetta prevede che la tostatura avvenga contestualmente allo scioglimento dello zucchero, per poi amalgamare il tutto. È abbastanza usuale vedere il procedimento fatto dai venditori ambulanti durante le feste patronali.

I mustaccioli

Dolcetti – inizialmente pensati per il periodo natalizio – a base di cacao, mandorle, zucchero e chiodi di garofano, poi cotti e glassati al cioccolato o in glasse di gusti differenti (limone, zucchero, fragola, etc). Anche questi, è solito trovarli dagli ambulanti durante le feste patronali e in alcune pasticcerie

I porceddhuzzi

Si tratta di una variante degli struffoli ed è un dolce tipicamente natalizio, il cui impasto viene fritto e poi ripassato nel miele.

 

Tutte queste ricette provengono dalla tradizione e son state tramandate di generazione in generazione. In origine erano piatti poveri, con gli ingredienti più facili da reperire. Oggi rappresentano un patrimonio importante della gastronomia pugliese e, più nello specifico, Salentina.

©2019 Hotel La Collinetta - Antica Liama S.r.l. - Via Scalelle, 56 73040 Morciano di Leuca (Torre Vado) P.I.: 04491450757
hotel@collinetta.it - Tel. +39.0833.712180 - Mobile:+39.338.4407019

Designed By Innovamind

Search

Chiama l'hotel La Collinetta di Torre Vado
Contatta l'hotel La Collinetta di Torre Vado
Chiedi informazioni dirette all'hotel La Collinetta di Torre Vado